IL VOSTRO TRAINING E’ IL NOSTRO MONDO

In un mercato quasi in toto a portata di click, uno dei principali fattori di vantaggio competitivo per le aziende è la capacità di rendersi distintive per evitare di competere solo sul prezzo.

Come si rende “distintiva” ELT?

Per poterlo spiegare meglio, vorrei proporvi un viaggio dentro la nostra storia, la storia di ELT, ed iniziamo, perché no, dai nostri numeri.

  • 25 anni di attività. Attività di formazione di alto profilo, presso aziende su tutto il territorio nazionale. Attività di formazione e di sviluppo, attraverso l’uso delle lingue straniere.
  • 35 collaboratori, selezionati e fidelizzati per competenze, capacità ed esperienza.
  • 10.000 risorse formate sulla comunicazione, sulle soft skills, sul public speaking, sulla gestione delle emozioni, sui micro-linguaggi del day-to-day at work.
  • 15 le lingue straniere messe in aula.
  • Aule in presenza, aule in smart training.

Proseguiamo il viaggio nel quarto di secolo di ELT, ricordando che Michele Ferrero, l’inventore della Nutella, in un mondo in cui si faceva solo la cioccolata a pezzi, inventò quella spalmabile.
Siamo in un arco temporale in cui lo studio delle lingue nelle aziende è fatto/richiesto ancora con un taglio scolastico, talvolta ricorrendo anche all’intelligenza artificiale.
ELT segue sempre un’altra strada!  ELT mette al centro l’uomo. L’uomo docente, l’uomo risorsa, l’uomo cliente.

Mi spiego meglio…

Lavorare è oggi, più di ieri, sinonimo di possesso di conoscenze efficaci che si muovono velocemente e al passo con le costanti modifiche del mercato.

Le competenze aggiornate e rispondenti alle esigenze del mercato rendono un lavoratore interessante e insostituibile per ogni azienda. Se queste competenze poi vengono arricchite e accessoriate da una dose extra di self-confidence, che permette al lavoratore di farne uso, anche in una lingua straniera, l’azienda ha fatto bingo.

Per le aziende è un asset strategico, poiché gli aggiornamenti formativi in lingua del personale fanno sì che si abbiano sempre conoscenze nuove, stimolanti e utili per il proprio successo e per migliorare anche il benessere lavorativo dei propri dipendenti.

A questo punto vi lascio la nostra “carta stradale”, in modo che possiate continuare il viaggio all’interno dell’analisi dei bisogni e delle competenze che dovranno essere acquisiti nel 2024 nella vostra realtà.

  • Affinché la formazione abbia un reale valore e si traduca in un ritorno dell’investimento, noi di ELT consideriamo le specificità del singolo dipendente, i suoi punti di forza e debolezza e le skill necessarie in funzione del ruolo ricoperto. Il language training non dovrebbe infatti essere mai considerato come una mera attività di routine, ma come parte integrante della cultura aziendale.
  • Noi di ELT da sempre crediamo nella differenza tra percorsi di formazione e percorsi di sviluppo.

I processi di formazione consentono di aggiornare le conoscenze dei dipendenti, ponendo rimedio a carenze, colmando lacune e dando risposta a necessità imminenti.
Lo sviluppo delle risorse umane, invece, è maggiormente orientato al futuro e alla creazione di percorsi e opportunità volte alla crescita, personale e professionale, delle persone.
Noi di ELT proponiamo attività di learning and development, dove la formazione s’intreccia con lo sviluppo, dove i discenti sono messi al centro dei percorsi in cui si forniscono strumenti e consapevolezza linguistica, e dove l’azienda diventa perno che stimola attraction, engagement and retain.

La formazione efficace

Per essere chiari, un piano di formazione efficace deve combinare sapientemente hard, soft and personality skills, tutte abilità imprescindibili, perchè si integrano e si supportano a vicenda.

Non è possibile, neanche opinabile, che i corsi di formazione e sviluppo aziendali siano sempre gli stessi, siano replicati di cliente in cliente.  Per poter proporre un progetto formativo è fondamentale tenere a mente il contesto aziendale, i mercati, le culture di riferimento, le risorse, le loro esperienze pregresse di formazione, la disponibilità in termini di monte ore, di spazi dedicati, di materiale da creare ad hoc per ogni singolo corso.

A questo punto del viaggio nel mondo di ELT, ci tengo a darvi un importante ulteriore dettaglio: la nostra è una modulistica snella e veloce. I responsabili della formazione hanno, ciascuno per ogni azienda, uno spazio a loro riservato sul nostro gestionale, al quale si possono collegare H24 per monitorare le performance e l’andamento dei corsi.
E’ sempre e comunque possibile intervenire, modificare, ampliare ogni percorso, proprio perché nella nostra formazione non c’è nulla di statico, di precostituito.

Raccontare un quarto di secolo di attività in poche righe non è facile… e allora perché non ci incontriamo, senza impegno, e non facciamo una chiacchierata?!
Sono certa che la formazione 2024 che richiedete per la vostra azienda è “distintiva”. Scegliete allora la nostra di ELT!